Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare

Il mondo si nasconde | dietro spigoli di luce | in attesa che un Dio | si decida a scendere | e che la vanità | si decida a morire | tra le fiamme.
Sono nato come tutti con l’idea che la mia vita sarebbe stata un percorso difficile, un lavoro di costruzione e modellamento.
Sono nato in una città che si nutre di solitudini e disperazione: Milano.
Cercare di capire come si diventa grandi a Milano è come cercare di capire come si diventa biondi a Copenhagen.
Non esistono ragioni, lo si diventa.
È come vivere a Maranello con in testa l’idea della velocità, solo che la pista non ti regala albe o tramonti da ricordare ma solo giornate da trascorrere.
I profumi sono anonimi, come le facce e le facce sono incredibilmente fiere perché guardano l’Italia dall’alto.
Allora come dovrebbero essere a Bolzano anche se è vero che lì guardano la Germania dal basso.
Collana: marcosULTRA
Genere: Poesia
Curatore:
Traduttore:
Illustratore:
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 128
EAN: 9788871685502
Data di uscita: 11/11/10
Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare

Sono nato come tutti con l’idea che la mia vita sarebbe stata un percorso difficile, un lavoro di costruzione e modellamento. Sono nato in una città che si nutre di solitudini e disperazione: Milano. Cercare di capire come si diventa grandi a Milano è come cercare di capire come si diventa biondi a Copenhagen.

Author: Vincenzo Costantino

Name: Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare

Author: Vincenzo Costantino

ISBN: 9788871685502

Date Published: 2021-03-07 03:18

Format: https://schema.org/Hardcover

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image