Fuori per sempre

  E dentro quelle mura, calde come mani, lei avrebbe fornito le pagine sulle quali scrivere un racconto,
l’occasione di riappacificarsi con il presente e con il passato o, perlomeno,
una trama da seguire per ritrovare il filo logico del pensiero.
Un litigio risveglia pensieri insopportabili e Giulia salta in macchina, guida giù per la valle, ingoia pastiglie.
Si sveglia all’ospedale psichiatrico, e diventa una furia: vuole uscire subito, tenta in tutti i modi di fuggire, rifiuta le cure e i camici bianchi.
La dottoressa Sortelli ci mette tanto a conquistare la sua fiducia.
La spinge a raccontare la storia della sorella Annalisa, che per Giulia è un macigno da superare.
Una volta aperto il cuore, tutto si capovolge: da prigione, l’ospedale diventa una culla, e Giulia non vorrebbe più rinunciare alla sua tiepida protezione.
Non si sente pronta ad affrontare la propria fragilità, e il rischio della vita vera.
Nel pieno di questa resistenza, irrompe in reparto Alex Sanders, tutta fuoco e tempeste.
Porta il fascino della fuga irresponsabile, e Giulia non resiste.
“L’aspirazione del romanzo: tratteggiare un inno alla libertà, alla vita” Serena Uccello, La Domenica del Sole 24 Ore

“Un libro sospeso tra dentro e fuori, tra normalità e follia, che ci porta a guardare in faccia i fantasmi per lasciarceli alle spalle” Marta Cervino, Marie Claire

“Fuori per sempre conferma l’originalità letteraria della scrittrice ticinese a cui si confà il tono definitivo del titolo, sentenza ma anche promessa di uno sguardo capace di svettare oltre i luoghi, anche quelli comuni”. Alessandra Pigliaru, Il Manifesto

Collana: Gli Alianti
Genere: Narrativa
Curatore:
Traduttore:
Illustratore: Vanna Vinci
Prezzo: 18,00 €
Pagine: 352
EAN: 9788871688534
Data di uscita: 08/05/19

Acquista e-book su Bookrepublic

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image