La bambina che amava troppo i fiammiferi

“Avevamo bisogno di ordini per non cadere a pezzi, mio fratello e io: erano la nostra malta. Senza papà non sapevamo niente. Da soli, riuscivamo a malapena a esitare, esistere, aver paura, soffrire”.
Una voce freschissima, armata di un linguaggio assieme rozzo, forbito e serenamente sconcio, ci calamita nel cuore di una storia sorprendente. Una vasta tenuta di campagna, circondata da una fitta pineta. Un vedovo tirannico e folle lascia, alla morte, due figli selvatici, spiazzati di fronte al mondo: tutto quello che sanno degli uomini viene dalle sue parole, o dai romanzi cavallereschi scovati nella biblioteca del castello. Costretti, letteralmente, a “prendere l’universo in mano”, faranno i conti con la realtà – negli occhi degli altri capiranno chi sono, e affronteranno i misteri micidiali lasciati in sospeso dal padre.Un romanzo di formazione, un thriller fuoriclasse, una favola gotica, un horror: una gloriosa festa della parola.
Collana: Gli Alianti
Genere: Narrativa
Curatore:
Traduttore: Francesco Bruno
Illustratore: Gaia Scarpari
Prezzo: 16,00 €
Pagine: 192
EAN: 9788871688442
Data di uscita: 30/01/19

Acquista e-book su Bookrepublic

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image