La bibbia al neon

“Jo Lynne mi ha stretto la mano ancora più forte, e ho temuto che non mi circolasse più il sangue.
Ho guardato la sua bocca viola.
Le labbra erano ancora umide e di nuovo mi sono chiesto come mai”.
Un bambino sensibile, abituato a viaggiare con la fantasia.
Una madre che impazzisce davanti alla foto del marito morto in guerra. Una zia troppo vivace che compare all’improvviso, con un piccolo grande passato di cantante da quattro soldi.
E suscita scandalo.
Una città dove l’arrivo di un predicatore con il suo tendone scatena l’entusiasmo generale.
Una città sessuofoba, bigotta, razzista, da cui un ragazzo che ha appena scoperto l’amore sta scappando in treno, non si sa verso dove.
Se ne scoprirà, drammaticamente, il perché.
Questo è il primo, struggente romanzo di John Kennedy Toole. Duecento pagine che entrano pian piano nel sangue. Un coro di voci e di scene che si avvicendano in un lento, inesorabile crescendo.
Ed esplodono in un finale clamoroso e terribile.
La Bibbia al neon è un romanzo ancora da scoprire.
E John Kennedy Toole uno scrittore che spiace non avere più con noi.
Collana: Gli Alianti
Genere: Narrativa
Curatore:
Traduttore: Franca Castellenghi Piazza
Illustratore: Lorenzo Lanzi
Prezzo: 14,00 €
Pagine: 208
EAN: 9788871684208
Data di uscita: 04/11/04

Acquista e-book su Bookrepublic

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image