La pelle e la principessa

“ – Ma perché? Non puoi usare la pelle di una capra, di un maiale, di un vitello? Perché dev’essere proprio pelle umana? – La risposta alla tua domanda è il nome di una donna: Maria”.
Una catapecchia ai margini del bosco. Mentre fuori impazza la tempesta, un vecchio è chino sul suo lavoro: rilega libri in pelle a regola d’arte. Per un libro speciale – l’ultimo canto dell’Odissea, il ritorno a Itaca – vuole qualcosa di unico. Sono anni che attende l’occasione. Quel libro lo deve rilegare in pelle umana.
Dietro, c’è una storia. Una storia d’amore e di avventura.
Lo stesso uomo, cinquant’anni prima. Solo e sperduto su una strada di campagna, a sud di Praga. Non ha un soldo, non ha nemmeno un nome. La madre è morta mettendolo al mondo, il padre l’ha venduto a un contadino. Sta fuggendo.
Varca le porte di Praga in un mattino assolato del 1618. La città è in rivolta: sta per scoppiare la Guerra dei Trent’anni. Trascinato dalla folla, si avvicina al Palazzo Reale. Quasi per caso, salva la vita della principessa Maria e viene accolto a palazzo.
Nella vita di corte, conosce il vizio, il potere, la follia.
Impara ad amare la bellezza, carnale e spirituale, sopra ogni cosa.
Fino alle più estreme conseguenze.
Così in quella catapecchia ai margini del bosco, mentre fuori impazza la tempesta, cinquant’anni dopo…
Una straordinaria combinazione di avventura, Storia e sensualità.
Collana: Gli Alianti
Genere: Narrativa
Curatore:
Traduttore: Francesco Ardolino
Illustratore: Lorenzo Lanzi
Prezzo: 14,00 €
Pagine: 224
EAN: 9788871684314
Data di uscita: 02/03/06

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image