Lo strappacuore

“‘Io sono contro la religione’ disse Giacomorto. ‘Anche se mi rendo conto che in campagna può essere utile’. Il curato sogghignò. ‘Utile! La religione è un lusso’ disse. ‘Sono questi bruti che vogliono trasformarla in qualcosa di utile’.”
Noël, Joël, Citroën sono gemelli, anzi tremelli, teneri mariuoli coccoloni e dispettosi. Nella loro crescita, tuttavia, qualcosa non quadra; l’amore ossessivo di mamma Clementina cancella il mondo reale attorno a loro e finisce per chiuderli in gabbia. Anche il tempo si inceppa: da maggio si passa a giuglio, aprosto, febbrugno, ottembre. Accanto al miracolo di una natura magnifica e scenari di puro incanto, brulica una società orrenda, dove i vecchi vengono messi all’asta e Dio è una sorta di magnaccia che dispensa favori a pagamento.
Grande inno alla libertà e alla fantasia, Lo strappacuore è una Gomorra surreale, un mulinello di meraviglie e barbarie che letteralmente strappano il cuore.
Collana: marcosULTRA
Genere: Narrativa
Curatore:
Traduttore: Gianni Turchetta
Illustratore: David Dalla Venezia
Prezzo: 13,00 €
Pagine: 240
EAN: 9788871685144
Data di uscita: 09/07/09

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image