Nati per lasciar perdere

“Mi piace / l’odore dell’asfalto bagnato / camminare al contrario / il profumo del caffè mentre sale / due occhi intelligenti.”
Lasciar perdere è fiducia, misericordia, rispetto della vita altrui. Lasciar vincere è presunzione. Se cerchi e riconosci solo la vittoria e durante la partita non ti diverti, sì… per me hai perso in partenza. Sono un libro e nell’attesa vivo la curiosità degli occhi, faccio baratto di carezze con le mani dei bambini, giro il mondo senza pagare il biglietto, ma diventandolo, non combatto battaglie perché non combatto guerre non mi regalo mi condivido. Anche dove non sembra la mia storia è anche la tua, gira con me girerai il mondo anche nel verso contrario. Sono nato per lasciar perdere, e vivere.
Collana: marcosULTRA
Genere: Poesia
Curatore:
Traduttore:
Illustratore: Lorenzo Lanzi
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 112
EAN: 9788871687360
Data di uscita: 01/10/15

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image