Vendetta al palazzo di Giada

“Uno spirito forte in un corpo fragile. Sei bellissima.”
Donne, eserciti, mercanti: la celebre Tokaido, che congiunge Kyoto con l’antica Tokyo, è un palcoscenico straordinario. I banditi tendono un agguato al mercante Hishigawa e Matsuyama Kaze, il samurai che sta setacciando il Giappone in cerca di una bambina scomparsa, lo salva e accetta di scortarlo fino alla sua dimora di Kamakura.

Il palazzo del mercante è sontuoso, ma Kaze è in allarme. Troppi sguardi perfidi, ragazze che sembrano cortigiane, occhi che spiano nell’ombra. E perché mai Yuchan, la splendida moglie su cui Hishigawa aveva tanto favoleggiato in viaggio, vive praticamente in clausura in un palazzo di giada?

Tra umorismo, colpi di scena e sapienza zen, Vendetta al palazzo di giada seduce i lettori a “considerare gli alberi come scale per il cielo”, o a “rilassarsi su un ramo nella posizione del loto per vedere il mondo dall’alto”, insomma a simpatizzare con la buffa filosofia estrema di Matsuyama Kaze.

Collana: miniMARCOS
Genere: Narrativa
Curatore:
Traduttore:
Illustratore:
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 352
EAN: 9788871686974
Data di uscita: 25/09/14

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image