Lost in Translation

Laboratorio di traduzione

Superiori

Tradurre un’opera letteraria va molto oltre la semplice comprensione della lingua.
La vera sfida è riconoscere e restituire nella propria lingua la voce dell’autore, riuscire a diventare l’ombra di uno scrittore.
In termini marvelliani, il traduttore deve dotarsi di superpoteri: il superpotere di viaggiare nello spazio e nel tempo; il superpotere di leggere nel pensiero; il superpotere dell’invisibilità.
Superpoteri con cui in parte si nasce, ma che si possono conquistare lavorandoci un poco.
Con Claudia Tarolo, editrice e traduttrice.

Libri adottati per questo laboratorio

Beautiful Music di Michael Zadoorian, In fuga con la zia di Miriam Toews, Lost in Translation di Ella Frances Sanders.

DETTAGLI:

Info e iscrizioni: tel. 0229515688 – scuole@marcosymarcos.com

Durata: 2 ore

Costo: una copia del libro a studente, l’insegnante della classe iscritta riceve una copia omaggio.

Al di fuori della Lombardia è richiesta l’iscrizione minima di quattro classi

A quali classi si rivolge

A tutte le classi della scuola secondaria di secondo grado.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image