Lost in translation

Laboratorio di traduzione

Scuole secondarie di secondo grado

Tradurre un’opera letteraria va molto oltre la semplice comprensione della lingua. La vera sfida è riconoscere e restituire nella propria lingua la voce dell’autore, riuscire a diventare l’ombra di uno scrittore.
In termini marvelliani, il traduttore deve dotarsi di superpoteri: il superpotere di viaggiare nello spazio e nel tempo; il superpotere di leggere nel pensiero; il superpotere dell’invisibilità.
Superpoteri con cui in parte si nasce, ma che si possono conquistare lavorandoci un poco.

LABORATORIO IN CLASSE

Il laboratorio si conclude con un incontro con la traduttrice e editore, Claudia Tarolo.

Costo: una copia del libro a studente

Al di fuori della Lombardia e del Piemonte è richiesta l’iscrizione minima di quattro classi

Per info e iscrizioni: scuole@marcosymarcos.com

Beautiful-Music_prima_web
Lost-in-translation-web

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

_
Responsive Menu Clicked Image